Oncologia

La terapia oncologica comprende le discipline mediche che si occupano di ricerca, diagnosi e trattamento dei tumori, tra cui l’oncologia medica, la radio-oncologia, la radioterapia e l’ematologia.

L’obiettivo è identificare i meccanismi della formazione del tumore (carcinoma, sarcoma, linfoma, mieloma, leucemia, mesotelioma, melanoma, glioma, metastasi, ecc.) nonché ricercare costantemente il miglioramento e l’ulteriore sviluppo dello stato delle conoscenze al fine di elaborare la terapia migliore per ogni singolo caso.

Centri di oncologia

Da oltre dieci anni Swiss Oncology Network persegue un obiettivo fondamentale: offrire a ogni paziente oncologico un accesso privilegiato alle strategie terapeutiche più efficaci e più sicure per la propria malattia specifica

I nostri centri di oncologia

Il cancro in Svizzera

Ogni anno in Svizzera oltre 44’000 persone (circa 20’000 donne e 24’000 uomini) si ammalano di cancro. Per motivi demografici (invecchiamento della popolazione), il numero di nuovi casi diagnosticati continua ad aumentare, ma grazie a diversi programmi di screening e ai continui progressi compiuti nella diagnosi e nella terapia, le probabilità di sopravvivenza aumentano costantemente.

Trattamento multidisciplinare del cancro

Chirurgia oncologica
Oncologia medica
Psico-oncologia
Radio-oncologia
Radiologia
Ematologia
Medicina nucleare
Patologia

Tipi di tumore

Cellule tumorali

Le cellule tumorali sono le cosiddette cellule «immortali» perché si moltiplicano rapidamente, senza morire, e determinano la formazione di tumori. Poiché non funzionano come le cellule normali, si appropriano delle «risorse locali» per nutrirsi (neoangiogenesi), bloccando e attaccando le difese immunitarie dell’organismo.

Tumore benigno

Massa localizzata costituita da cellule che mantengono la loro funzione; questa massa non modifica i tessuti adiacenti (ad esempio verruca, neo), ma quando preme su un organo, deve essere asportata.

Tumore maligno (cancro)

Una massa di cellule tumorali in grado di penetrare nei tessuti vicini sani e distruggerli. Esiste inoltre il rischio che migri in altre parti del corpo e formi metastasi. Si distingue tra tumori solidi e tumori maligni delle cellule del sangue (emopatie maligne)

Carcinoma/adenocarcinoma

Il tumore si forma sul tessuto che ricopre una superficie esterna (pelle, mucose) o interna (apparato digerente, ghiandole) del corpo (cancro al seno, cancro alla prostata, cancro alla pelle, cancro al colon, cancro ai polmoni).

Sarcomi

Si distingue tra sarcoma dei tessuti molli e sarcoma osseo (osteosarcoma): il sarcoma dei tessuti molli si sviluppa nel tessuto connettivo o di supporto (tessuto adiposo, fibroso, ematico e sinoviale, muscoli, vasi linfatici e nervi periferici) e insorge raramente nei soggetti adulti. L’osteosarcoma o sarcoma osseo si forma principalmente nelle ossa lunghe (femore, tibia) o piatte (costole, sterno).

Linfoma

Tumore maligno che si sviluppa nei linfonodi e nei vasi linfatici (sistema immunitario dell’organismo); si distingue tra linfoma di Hodgkin (una malattia rara che colpisce alcuni tipi di linfociti) e linfoma non-Hodgkin.

Mieloma

Tumore delle plasmacellule (globuli bianchi presenti nel midollo osseo) che può colpire le ossa, il sistema immunitario, i reni e i globuli rossi.

Leucemia

Tumore maligno del sangue e del midollo osseo che altera la produzione di cellule del sangue (globuli bianchi).

Mesotelioma

Tumore tissutale che colpisce i polmoni (pleura), la cavità addominale (peritoneo) o il cuore (pericardio).

Cancro della pelle - melanoma

Tumore che ha origine dalle cellule preposte alla pigmentazione della cute, i cosiddetti melanociti.

Glioma

Tumore cerebrale che può svilupparsi nel cervello e in altre parti del sistema nervoso (tronco encefalico, colonna vertebrale).

Metastasi

Tumori formati da cellule tumorali staccatesi dal «tumore primario» (il primo tumore), che sono migrati in altre parti del corpo (polmoni, ossa, cervello, fegato) attraverso i vasi linfatici o sanguigni.

Fattori di rischio

Oggi è risaputo che molti tipi di cancro sono determinati da fattori genetici. Esistono tuttavia anche molti fattori di rischio esterni riconducibili agli influssi ambientali o allo stile di vita individuale. Si possono citare in particolare:

  • invecchiamento
  • alimentazione non equilibrata
  • sovrappeso
  • fumo
  • consumo eccessivo di bevande alcoliche
  • stile di vita sedentario
  • mancanza di attività fisica
  • tossine ambientali e altre sostanze inquinanti
  • raggi UV
  • fattori ereditari o genetici
     

Trattamento del cancro

Gli obiettivi sono:

- asportare il tumore (tessuto tumorale) per una guarigione a lungo termine
– ridurre le dimensioni del tumore per diminuire le possibili complicanze
(compressione degli organi, invasioni di tessuti sani, ecc.)
– prevenire il rischio di recidiva (ricomparsa)
– prevenire o controllare la formazione di metastasi
– alleviare i dolori o altri sintomi

Attualmente esistono tre terapie principali – la chirurgia oncologica, il trattamento sistemico (chiamato anche «oncologia medica») e la radioterapia/radio-oncologia – che vengono spesso combinate nell’approccio terapeutico per ottenere la migliore possibilità di guarigione possibile.

Trattamento neoadiuvante

Trattamento adiuvante

Trattamento palliativo

Per saperne di più

Oncologia medica

Chirurgia oncologica

Radiologia

Ematologia

Percorso terapeutico

Il percorso terapeutico nei nostri centri consente ai pazienti e ai loro familiari di ottenere le migliori condizioni possibili per la diagnosi del cancro e il trattamento terapeutico.

Diagnostica

Un esame clinico, un quadro sospetto o un risultato anomalo di laboratorio possono indurre un paziente a rivolgersi a uno specialista che, se necessario, esegue ulteriori esami per confutare o confermare una diagnosi di cancro.

In un colloquio multidisciplinare (tumor board) con tutti gli specialisti coinvolti nel percorso di terapia oncologica (radiologia, patologia, medicina nucleare, oncologia medica, radio-oncologia, chirurgia plastica e ricostruttiva, ecc.), ogni singolo caso viene analizzato a fondo e viene discussa e definita la migliore strategia terapeutica possibile.

Trattamento

Il trattamento proposto si basa sulle più recenti raccomandazioni della pratica clinica nazionale e internazionale, elaborate da professionisti del settore, e tiene conto delle condizioni, delle risorse fisiche e psichiche, dell’ambiente, dei bisogni e dei desideri di ogni persona colpita.

Terapie di supporto

Per controllare meglio le conseguenze della malattia o gli effetti collaterali dei trattamenti, possono essere offerti al paziente terapie di supporto o, in forma più strutturata, programmi di riabilitazione oncologica ambulatoriale.

Assistenza

Dal momento della diagnosi l’équipe medica e paramedica rimane al fianco della persona interessata e dei suoi familiari per rispondere a eventuali domande e chiarire eventuali dubbi. L’assistenza si occupa anche degli aspetti fisici, psichici, sociali, familiari e professionali, in modo che il paziente possa iniziare il trattamento il più serenamente possibile.

Ricerca e studi – Scienza e innovazione in Swiss Medical Network

I medici di Swiss Cancer Care e Swiss Medical Network si impegnano attivamente nella ricerca. In oncologia sono attualmente in corso i seguenti studi:

PREVENT
SAKK 96-12 (RIDUCE)
SAKK 23-16 (TAXIS)
SAKK 23-18 (VISION I)
RIBELLE
MyRisk
HEDGE

Desiderate saperne di più sul lavoro di ricerca di Swiss Cancer Care e Swiss Medical Network? Clicca qui Relazione annuale Scienza e innovazione SMN.

Genolier Foundation

Un fondo per il finanziamento della ricerca medica e della formazione 

Con l’obiettivo di offrire i migliori trattamenti e le terapie all’avanguardia, la Genolier Foundation sostiene progetti di ricerca clinica e formazione in settori quali l’alta biotecnologia in collaborazione con istituti riconosciuti a livello internazionale come l’Ecole Polytechnique Fédérale de Lausanne (EPFL), il New York-Presbyterian Hospital e AGORA (CHUV).

Per saperne di più

Centri oncologici

Radiologia

Ematologia

Doctors with this specialisation

Clinica Sant'Anna

Dr. med. Francesca Borzani

Specializzazione
Oncologia, Medicina interna
Clinica Sant'Anna

Dr. med. Marco Varini

Specializzazione
Medicina interna, Oncologia
Clinica Sant'Anna

Dr. med. Michail Kouros

Specializzazione
Medicina interna, Oncologia
Clinica Sant'Anna

Dr. med. Alexandre Christophe Dikran Christinat

Specializzazione
Oncologia, Medicina interna, Senologia (diagnosi del seno)
Clinica Sant'Anna

Dr. med. Antonello Calderoni

Specializzazione
Medicina interna, Oncologia