schliessen
IT

Fondazione di previdenza

Presentazione

I collaboratori del gruppo privato di ospedali e di centri medici beneficiano dei servizi della Fondazione di previdenza Swiss Medical Network. Costituita nel 1973, è un’entità indipendente e giuridicamente distinta dal gruppo di cliniche private Swiss Medical Network.

Lo scopo della Fondazione è fornire prestazioni in caso di pensionamento, invalidità o decesso degli assicurati, a beneficio degli assicurati stessi e/o dei loro superstiti.

Le prestazioni offerte dalla Fondazione Swiss Medical Network sono superiori al minimo legale stabilito dalla Legge federale sulla previdenza professionale per la vecchiaia, i superstiti e l'invalidità (LPP).

Consiglio di Fondazione

Il Consiglio de Fondazione, composto da rappresentanti dei collaboratori e del datore di lavoro in egual numero, è responsabile della gestione della Fondazione, e viene coadiuvato nelle sue attività da consulenti e prestatori di servizi indipendenti.

Rappresentanti del datore di lavoro

Raymond Loretan (Presidente)
Antoine Hubert
Gilles Frachon
Daniel Jandric

Principali cifre al 31.12.2019

Al 31.12.2019, il patrimonio complessivo della fondazione ammontava a CHF 356 milioni, mentre il patrimonio netto disponibile a copertura degli impegni previdenziali ammontava a oltre CHF 296 milioni. La Fondazione di previdenza Swiss Medical Network, fondata nel 1973 inizialmente per la sola Clinique de Genolier, raccoglieva a fine 2019 tutti i fondi pensione dei 2'634 dipendenti del gruppo e di 17 delle sue aziende. Alla fine del 2019 il numero dei beneficiari di rendita era pari a 330. Il rapporto demografico tra il numero di beneficiari di rendita a carico e il numero di assicurati attivi è 13.9%, attestandosi quindi a un livello inferiore rispetto alla media svizzera.

Alla fine del 2019 la Fondazione aveva un grado di copertura del 119.5%, garantendo così il pieno adempimento degli obblighi finanziari.

Strategia di investimento

Nel 2019 la Fondazione ha ottenuto un rendimento annuale del 12.12% sugli investimenti finanziari. La ripartizione del patrimonio è equilibrata e permette alla Fondazione di raggiungere gli obiettivi di rendimento prefissati senza incorrere in troppi rischi. L’allocazione del patrimonio non è statica ed è in grado di adattarsi alle opportunità e ai rischi del mercato. La politica di investimento della fondazione è orientata sul lungo termine e consiste nell’investire regolarmente gli afflussi netti e ribilanciare costantemente il patrimonio, strategia che nel 2019 ha consentito di cogliere pienamente la crescita dei mercati finanziari.